Oscar 2015: tutti i vincitori

 

Si è da poco conclusa la cerimonia per l’assegnazione degli Oscar 2015. Ecco i vincitori!


Miglior film:

Birdman

regia di Alejandro Gonzalez Inarritu


Migliore regia:

Alejandro Gondalez Inarritu

Birdman


Migliore attore protagonista:

Eddie Redmayne

La teoria del tutto


Migliore attrice protagonista:

Julianne Moore

Still Alice


Miglior attore non protagonista:

J.K. Simmons

Whiplash


Migliore attrice non protagonista:

Patricia Arquette

Boyhood


Migliore sceneggiatura originale:

Alejandro Gonzalez Inarritu, Nicolas Giacobone,

Alexander Dinelaris, Armando Bo

Birdman


Migliore sceneggiatura non originale:

Graham Moore

The Imitation Game


Miglior film straniero:

Ida

regia di Pawel Pawlikowski (Polonia)


Miglior film d’animazione:

Big Hero 6

regia di Don Hall e Chris Williams


Migliore fotografia:

Emmanuel Lubezki

Birdman


Miglior scenografia:

Adam Stockhausen

Grand Budapest Hotel


Miglior montaggio:

Tom Cross

Whiplash


Miglior colonna sonora:

Alexandre Desplat

Grand Budapest Hotel


Miglior canzone:

Glory

musica e parole di John Stephens e Lonnie Lynn

da Selma – La strada della libertà


Migliori effetti speciali:

Paul Franklin, Andrew Lockey, Ian Hunter, Scott Fisher

Interstellar


Miglior sonoro:

Craig Mann, Ben Wilkins e Thomas Curley

Whiplash


Miglior montaggio sonoro:

Alan Robert Murray e Bub Asman

American Sniper


Migliori costumi:

Milena Canonero

Gran Budapest Hotel


Miglior trucco e acconciatura:

Frances Hannon e Mark Coulier

Gran d Budapest Hotel


Miglior documentario:

Citizenfour

Laura Poitras


Miglior cortometraggio documentario:

The Phone Call

regia di Mat Kirkby


Miglior cortometraggio d’animazione:

Winston (Feast)

regia di Patrick Osborne


Birdman: Miglior film 2015

Trionfo di Birdman e di Grand Budapest Hotel! Tutti e due si aggiudicano ben 4 statuette!

Sono molto contenta per Gran Budapest Hotel, che non poteva non vincere il premio per la migliore scenografia e quello per i migliori costumi. Mi spiace, però, davvero tanto per The Imitation Game, che secondo me è davvero un gran bel film e meritava più riconoscenze.

Complimenti ai vincitori! Non mi resta che correre a vedere Birman!

 

 

 

 

 

 

You may also like...