Chocolat

 

Nel piccolo paese francese di Lansquenet, ogni abitante ha il suo ruolo. Ognuno sa cosa gli altri si aspettano che faccia o dica e non fa nulla per dimostrare il contrario, per paura di deludere, di non essere più rispettato, di dover fare i conti con il giudizio degli altri, e soprattutto con se stessi. Tutto è “immobile”, come in un suggestivo fotogramma. Lo sono persino i volti, incapaci di sciogliersi in un sorriso.

Eppure sorridere è semplice. E soprattutto illumina le cose di luce nuova, solleva l’anima. Vianne, la protagonista del film, lo sa bene e ne fa una missione di vita. Per questo, viaggia continuamente, insieme alla figlioletta Anouk, in cerca di anime da risollevare. Arriva così anche a Lansquenet, ed apre una cioccolateria.

ch07

In questa delizioso rifugio, avranno luogo delle piccole magie: una nonna e un nipote si ritrovano sorseggiando una cioccolata calda, un anziano signore compra un dolce pensiero per una vedova cui non ha mai avuto il coraggio di dichiararsi, una donna ritrova se stessa diventando l’aiutante di Vianne e allontanandosi dal marito violento. Il cioccolato, con la sua dolcezza e il suo potere catartico, sono la bacchetta magica di questa favola.

chocolat-movie-still-3

“Chocolat” è uno di quei film da guardare dopo una giornata andata male. Ti “coccola”, come le dolci prelibatezze di Vianne coccolano i passanti. Vederlo è sorseggiare una cioccolata calda in una fredda serata d’inverno. Ti riporta alla bellezza e all’importanza delle cose semplici, ti ricorda quanto a volte per star meglio con se stessi non occorre che sia compiuta una magia impossibile. E il fascino di Johnny Depp, che fa breccia nel cuore di Vianne, non può che essere un valore aggiunto alla storia agli occhi sognanti di noi donne 🙂

chocolat

 

Guarda il Trailer ITA

Leggi alcune citazioni del film

[AMAZONPRODUCTS asin=”B0041KWTNG”]

You may also like...

  • Sofia

    Film consigliatissimo, bellissima recensione!!!

     
  • laura

    Non ho mai visto chocolat ma dopo aver letto questa bella recensione credo proprio che lo farò!